Lo tsunami a Ranco
Leggendi di Ranco

Lo Tsunami a Ranco


Il lago per Bruno Brovelli (Brunin) non era solo il "luogo di lavoro" era tutta la sua vita: gestiva la pescicultura di Ranco– l’aveva seguito dall’inizio, aveva un’esperienza unica e una grande passione per la pesca..... era sempre in barca, sul lago.

È morto a novant’anni e con lui se ne va un pezzo di storia del suo paese. «Era la memoria di Ranco, si ricordava ogni cosa, ma la sua era una memoria di ferro molto più vasta: una volta  disse una cosa curiosa. Sosteneva che a Ranco una volta, negli anni Sessanta, vide uno tsunami.........

Ed era vero: dei massi che si erano staccati da Santa Caterina a Leggiuno provocarono un’onda anomala di tre metri sulle rive del nostro paese. Un evento rarissimo ma a lui non era sfuggito».


leggi l'articolo completo



Lo tsunami sul Lago Maggiore - articolo (leggi articolo)


20 marzo 1960 terremoto in svizzera e onde anomale sul Lago Maggiore (leggi articolo)


La frana di Arolo e le onde di 2 m sul Lago Maggiore (leggi articolo)

 



Informativa Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Accetta